Accedi al sito Accedi al menu

#coolhunting 07 ottobre 2014

I grandi classici dell'aperitivo

Dall'Americano al Negroni: i cocktail che hanno fatto la storia dell’aperitivo.

La tradizione dell’aperitivo ha una storia tutta italiana. Un antecedente del moderno aperitivo era consumato già nella Roma antica, il mulsum, una miscela a base di vino e miele.
Fin dall’antichità quindi era in uso precedere la cena con una bevanda aromatica, più o meno alcolica. Lo scopo era quello di stuzzicare l’appetito, una funzione questa che si intuisce anche nell’etimologia della parola aperitivo, che deriva dal latino aperire: aprire, iniziare appunto.

L’aperitivo nel significato moderno però muove i suoi primi passi con la comparsa dei Bitter e del Vermouth, tra le città di Milano e Torino.
A Milano il rito vero e proprio dell’aperitivo fa la sua comparsa con la diffusione del Bitter Campari e dei primi cocktail a base di Campari e Vermouth, come il Milano – Torino, creato da Gaspare Campari nel 1860 e successivamente conosciuto con il nome di Americano.
Il momento dell’aperitivo diventa all’inizio del ‘900 un vero e proprio fenomeno di costume, creando un rito diffuso oggi in tutto il mondo.

Accanto all’Americano, grande classico della storia dell’aperitivo italiano è il Negroni, il cocktail per antonomasia, tra i più diffusi e rivisitati da tutti i bartender.
Secondo la tradizione il cocktail venne ideato originariamente dal conte Camillo Negroni a Firenze, intorno al 1920. Negli anni ’20 il Conte frequentava l'aristocratico Caffè Casoni a Firenze e, secondo la leggenda, stanco del solito aperitivo Americano, chiese al barman Fosco Scarselli, di aggiungere una spruzzatina di Gin in sostituzione del seltz in onore dei suoi ultimi viaggi londinesi. Il cocktail creato divenne così un "Americano alla moda del conte Negroni" ovvero il Negroni, dal nome del suo fautore.

Oggi il Negroni è considerato uno dei più famosi aperitivi italiani e fonte di ispirazione per numerose variazioni.

Attraverso la storia di questi grandi classici, non ci resta che dire “buon aperitivo”!

Clicca qui e vai a Mixologist - La sfida dei cocktail

Fonte: www.oggi.it/cucina

TORNA A #coolhunting

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CONTATTI

mail info@campariacademy.it

telefono 026225278

Hai l'età per bere legalmente
bevande alcoliche?

Attendi, stiamo elaborando la tua richiesta

Campari Academy Campari Academy

Grazie per esserti iscritto. Riceverai una email il riepilogo
della tua iscrizione al corso.
ATTENZIONE: Controlla la cartella SPAM e verifica di aver inserito nella tua rubrica l'indirizzo email info@campariacademy.it

Se entro 24 ore non dovessi ricevere nessuna email contattaci a questi recapiti
info@campariacademy.it
026225278

CONDIVIDI CON UN AMICO

Inserisci l'indirizzo e-mail della persona alla quale vuoi inviare la segnalazione e i tuoi commenti.
A recapitare il messaggio ci pensiamo noi!

 
(*) Campi obbligatori