Accedi al sito Accedi al menu
Storia del bourbon: tra tradizione e innovazione

#brandculture 07 febbraio 2018

Storia del bourbon: tra tradizione e innovazione

Cosa si racchiude nel sapore intenso del “nettare” del Kentucky? L'ambito premio di una battuta di caccia e il rigore del più longevo e visionario master distiller di bourbon del mondo.

Tutto comincia nel 1869, quando i fratelli Ripy aprono una distilleria di bourbon a conduzione familiare a Lawrenceburg, Kentucky. Nel 1940, durante una battuta di caccia, il dirigente della distilleria, Ripy Thomas McCarthy, fa assaggiare ai suoi amici una bottiglia della sua scorta personale di bourbon: un bourbon speciale, a 101 proof (50,5 gradi), che di lì a poco avrebbe cambiato le sorti dell’azienda. Il whiskey ebbe talmente successo da guadagnarsi il nome del loro prezioso bottino: il tacchino selvaggio, il Wild Turkey.

Ma è nel 1954 che la scintilla si accende, quando James “Jimmy” Russell si unisce alla grande famiglia Wild Turkey: l’ultimo discendente di una famiglia di esperti distillatori da generazioni viene incaricato dalla famiglia Ripy di controllare e mantenere l’altissima qualità del loro bourbon. La sua bravura ed esperienza sono tali da fargli meritare ben presto il ruolo di Master Distiller Wild Turkey.

La saggezza visionaria di Jimmy risiede nel suo rigoroso rispetto della tradizione, che gli è valso l’ingresso nella Kentucky Bourbon Hall of Fame nel 2000. Oggi il “buon, vecchio Jimmy del Kentucky” - come ama definirsi lui stesso - è conosciuto nel mondo come il “Buddha del Bourbon” e, nonostante l’età e 60 anni di professione alle spalle, lavora ancora con il figlio Eddie nella Wild Turkey Hill. È il più anziano distillatore di bourbon in attività del mondo.



Scopri di i prodotti della gamma Wild Turkey http://wildturkeybourbon.com

TORNA A #brandculture

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CONTATTI

mail [email protected]

telefono 026225278

Hai l'età per bere legalmente
bevande alcoliche?

Attendi, stiamo elaborando la tua richiesta

Campari Academy Campari Academy

Grazie per esserti iscritto. Riceverai una email il riepilogo
della tua iscrizione al corso.
ATTENZIONE: Controlla la cartella SPAM e verifica di aver inserito nella tua rubrica l'indirizzo email [email protected]

Se entro 24 ore non dovessi ricevere nessuna email contattaci a questi recapiti
[email protected]
026225278

CONDIVIDI CON UN AMICO

Inserisci l'indirizzo e-mail della persona alla quale vuoi inviare la segnalazione e i tuoi commenti.
A recapitare il messaggio ci pensiamo noi!

 
(*) Campi obbligatori