Accedi al sito Accedi al menu
Miscelazione d'Avanguardia: la rivoluzione futurista nel beverage

#barhistory 26 settembre 2014

Miscelazione d'Avanguardia: la rivoluzione futurista nel beverage

Il futurismo influenza la storia del bere miscelato attraverso le Polibibite

Oltre ad aver rivoluzionato l’arte e la letteratura, il futurismo portò le sue idee provocatorie e dirompenti anche in cucina, aprendo ristoranti dalle ambientazioni bizzarre, teatro di originali esperimenti culinari, dando vita a nuove ricette e rompendo gli schemi della miscelazione tradizionale.

Marinetti e gli altri futuristi portarono una nuova visione del cibo e del bere estremamente moderna, che concepiva il pasto non più come un semplice appagamento dello stomaco, ma come qualcosa di più nobile e sublime, un’esperienza sensoriale.

Questa storia affascinante e sconosciuta ai più, viene narrata da Fulvio Piccinino, storico ed esperto di cultura del bere, nel suo seminario sulla Miscelazione Futurista.

L’obiettivo dei futuristi, era quello di restituire all’uomo la completezza delle emozioni e nella miscelazione fu la volta delle polibibite, miscele create per trasmettere a chi le beveva una molteplicità di sensazioni, simili, per certi versi, alle visioni simultanee che caratterizzavano i quadri di Boccioni.

Le polibibite futuriste furono innovative per molti aspetti. Molta importanza fu data all’uso delle decorazioni, composte da cibo o da erbe con funzione aromatizzante, per esaltare il concetto scenografico. Altro aspetto inconsueto per l’epoca furono gli accostamenti di sapore che prediligevano gusti contrastanti come l’abbinamento dolce-salato e dolce-piccante.
Interessante fu poi l’uso delle infusioni alcoliche autoprodotte a base di fiori e frutta esotica, come la rosa damascena e l’ananas, l’impiego di succhi congelati per creare bibite dagli effetti cangianti e l’uso del vino come base per i cocktail. In questo contesto nacquero anche le prime bibite autarchiche che utilizzavano soprattutto vini e vermuoth della tradizione italiana.

Le miscele futuriste si distaccano dagli schemi prestabiliti e giocano con l’equilibrio dei sapori per dare spazio alla creatività del bartender, restituendoci una lezione molto moderna e contemporanea sulla miscelazione.

Fonte: http://honestcooking.it/
TORNA A #barhistory

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CONTATTI

mail info@campariacademy.it

telefono 026225278

Hai l'età per bere legalmente
bevande alcoliche?

Attendi, stiamo elaborando la tua richiesta

Campari Academy Campari Academy

Grazie per esserti iscritto. Riceverai una email il riepilogo
della tua iscrizione al corso.
ATTENZIONE: Controlla la cartella SPAM e verifica di aver inserito nella tua rubrica l'indirizzo email info@campariacademy.it

Se entro 24 ore non dovessi ricevere nessuna email contattaci a questi recapiti
info@campariacademy.it
026225278

CONDIVIDI CON UN AMICO

Inserisci l'indirizzo e-mail della persona alla quale vuoi inviare la segnalazione e i tuoi commenti.
A recapitare il messaggio ci pensiamo noi!

 
(*) Campi obbligatori